Per la prima volta la Federazione Italiana Paralimpica partecipa ai CNU.

La FISPES è la federazione italiana paralimpica a cui il CIP ha demandato il

compito di gestire le discipline dell’Atletica Leggera, del Tiro a Segno, Rugby in

Carrozzina, Calcio a 7 e Boccia.

Per la prima volta nella storia dei CNU la Federazione partecipa con i suoi

alleati CUS Parma e l’associazione H2 Dynamic Handysports ai Campionati

Nazionali Universitari 2015.

Con le gare di atletica leggera, i Campionati Nazionali Universitari si sono inseriti

in un contesto internazionale, il 23 maggio a Salsomaggiore Terme le gare

avranno validità IPC International Paralympic Committee consentendo agli atleti

l’eventuale partecipazione ai campionati italiani in vista dei prossimi mondiali di

ottobre a Doha Qatar o alle olimpiadi di Rio 2016.

Nello specifico sono state inserite 4 gare per i 100 e 200 metri del lancio del

giavellotto e il lancio della clava. Il lancio della clava riguarda una disciplina

sportiva per categorie di atleti con disabilità gravi.

Nelle gare di lancio saranno in pedana Alex Straser, giovane arruolato con CUS

Parma e altre due atleti senegalesi: il vice campione mondiale 2013 Diouf

Youssoufa e Faje Ibrahima terza prestazione 2014 al mondo.

I campioni si sfideranno il 23 maggio presso il campo sportivo di Fidenza a

partire dalle ore 14.30

 

Il Programma

I 100m ore 14.30 e

I 200 metri ore 17.20

Il lancio del giavellotto e della clava alle ore 17.45

 

Tra i protagonisti della competizione Giusy Versace atleta con biamputazione e

vincitrice di Ballando sotto le stelle, che gareggerà nei 100 metri. Tra gli altri, nei

100 e 200, l’atleta non vedente Arjola Dedaj triplice medaglia ai campionati

europei 2014. Infine Emanuele Di Marino medaglia di bronzo europea sui 400

metri nel 2014.

I ragazzi sono reduci dal meeting internazionale di Barcellona 2015 e ora sono

pronti per i Campionati Nazionali Universitari 2015 a Salsomaggiore Terme!

Bookmark/FavoritesCondividi